Per educare il cuore dell’uomo

Presentazione
Il progetto “Per educare il cuore dell’uomo” è un progetto formativo di educazione alla affettività e alla sessualità rivolto ai docenti ma aperto alla partecipazione di genitori ed educatori a quanti operano nelle diverse realtà ecclesiali (parrocchie, movimenti e associazioni, consultori).
Organizzato Commissione Regionale di Pastorale Familiare e dalla Commissione Regionale di Pastorale della Scuola – IRC dell’Emilia Romagna in collaborazione con la Bottega dell’Orefice sez. apulo lucana e le due scuole di insegnamento dei metodi naturali sintotermico-Roetzer e Billings.
Il corso ha il patrocinio del Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia presso la Pontificia Università Lateranense, del CICRNF – Confederazione Italiana Centri Regolazione Naturale della Fertilità, dell’Università degli Studi di Bari (Facoltà di Scienze dell’Educazione Corso di studi in Educazione degli adulti Cattedra di Sociologia dell’Educazione), del Forum Nazionale delle Associazioni Familiari e del Movimento di impegno educativo di Azione Cattolica.
Il corso ha avuto l’accreditamento del MIUR è valido ai fini dell’aggiornamento; consta di tre moduli ed è articolato in relazioni, laboratori e seminari. Questi ultimi sono aperti in modo autonomo anche alla partecipazione di chi non frequenta l’intero corso.

La formazione si terrà a Modena presso la struttura “Casa Nazareth” in tre fine settimana:
23-24 Ottobre “Educarsi per educare”
21-22 Novembre “Affettività, corporeità,sessualità”
12-13 dicembre “Emozioni, affetti, sentimenti”

La finalità del corso è formarsi in un’ ottica di antropologia adeguata, degna della persona umana, rispettosa cioè dell’integralità delle sue dimensioni corporea e spirituale per poter proporre nelle scuole, nelle comunità ecclesiali e in famiglia un corretto approccio educativo rispetto ad affettività e sessualità.
Sarà rilasciato un attestato finale a chi avrà frequentato almeno l’80% delle ore del corso.

Dalla brochure:
Se la sessualità è una dimensione fondamentale della persona umana, l’affettività ne è il cuore. Ogni uomo, infatti, inizia ad esistere all’interno di una relazione, e di relazioni ha bisogno per imparare a conoscere se stesso e la realtà circostante, per scoprire il significato ed il compito della sua esistenza e per realizzarlo giorno per giorno. Educare l’affettività e la sessualità è un servizio alla persona, un aiuto a riconoscere la propria dignità di uomo e di donna, condividendone la ricerca di verità e di felicità.
Il percorso proposto è incentrato sul legame con sè e con gli altri e sulla relazione che si genera. Offre occasioni per la costruzione di competenze per saper essere, saper comunicare e saper divenire educatori dell’affettività e della sessualità.

FINALITÀ
Si tratta di un percorso di auto-formazione e la sua finalità è di accrescere le proprie competenze a partire da quelle relazionali e comunicazionali, con particolare attenzione alle dimensioni costitutive della persona
umana: l’affettività, la sessualità, la fecondità. Esso si propone di suscitare una maggiore consapevolezza sulle domande che il contesto culturale odierno pone riguardo ai temi dell’educazione dell’affettività e della sessualità, promuovendo una cultura ed un’antropologia attenta a rendere possibile una maturità affettiva e sessuale, un’educazione integrale della persona, in quanto uomo ed in quanto donna. Il corso, inoltre, intende promuovere una sinergia educativa fra le diverse realtà preposte alla formazione dei giovani e far maturare strategie e modalità operative per costruire reti educative tra la famiglia, la scuola e gli operatori pastorali.

METODOLOGIA
La metodologia adottata privilegia modalità narrative, autobiografiche e di lavoro di gruppo, alternate a momenti comunitari con seminari specifici. L’impianto metodologico è disegnato in modo da integrare l’acquisizione di competenze su tre livelli fondamentali: cognitivo-emozionale-
operativo.

DESTINATARI
La partecipazione all’intero corso prevede un numero minimo di 40 e massimo 60 posti, mentre la partecipazione ai seminari è aperta a tutti previa iscrizione presso la segreteria.

Per info

COORDINAMENTO ORGANIZZATIVO
Enrico e Camilla Mattei
Responsabili Ufficio Famiglia Diocesi di Fidenza
Tel. 342 32 87 608 – ufficiofamiglia@diocesifidenza.

Per iscrizioni
Inviare la propria iscrizione entro il 30 settembre 2015 a:
segreteria.educareilcuore@gmail.com

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

Per educare il cuore dell’uomo _def

NOTE ORGANIZZATIVE_Per educare il cuore dell’uomo